• Daniela Piola

Auto-Shiatsu, una pratica di benessere

Aggiornato il: apr 7



Lo Shiatsu è una ‘disciplina’, intesa come insegnamento, educazione, che comprende una componente teorica e una pratica. La componente teorica si radica nella filosofia taoista e nella cultura medica cinese. Praticare Shiatsu significa abbracciare la componente teorica e integrare concetti molto distanti dalla nostra forma mentis occidentale come per esempio quello di energia:

l’essere umano, così come tutto l’esistente, è costituito da energia che circola all’interno di canali energetici, i Meridiani. La salute è il risultato dello scorrere fluido dell’energia; laddove l’energia incontra degli ostacoli e il suo libero fluire è bloccato, si generano degli squilibri

(pieni e vuoti) che a lungo andare possono essere causa di malattia.

La componente pratica è costituita da alcune tecniche il cui obiettivo è quello di favorire lo scorrere fluido dell’energia attraverso la percezione e il trattamento dei blocchi e dei pieni e vuoti che, a causa dei blocchi, si generano. La tecnica principale dello Shiatsu è la digitopressione, ma sono compresi anche stiramenti, mobilizzazioni delle articolazioni e altre modalità di stimolazione dei punti.

In base a quanto fin qui detto, si può comprendere che pensare allo Shiatsu non è solo il trattamento che un operatore svolge su di un ricevente ma molto di più.

Infatti lo Shiatsu è in senso generale una disciplina di benessere per la persona. Certamente è molto bello riceverlo da un bravo operatore, ma è possibile pensare allo Shiatsu come un auto-trattamento per occuparsi in piena autonomia del proprio benessere e del proprio equilibrio energetico. Questo è il senso e lo scopo dell’auto-Shiatsu: applicare su se stessi le tecniche proprie della disciplina. Sono molte le cose che si possono fare da soli, ci si può occupare dell’intero corpo, compresa la schiena! Gli operatori Shiatsu imparano già nei primissimi momenti della loro formazione ad applicare su stessi queste tecniche perché maturano immediatamente la consapevolezza dell’importanza del mantenimento di una condizione psico-fisico-energetica ottimale.


Insegnare alle persone a fare auto-Shiatsu è più complesso, perché la nostra cultura occidentale lo percepisce come una sorta di ginnastica e se da un lato non si può chiedere ad una persona, che vuole imparare delle tecniche per migliorare la propria condizione fisica, di entrare anche in una dimensione teorica, da un altro lato separare la componente pratica dalla componente teorica significa snaturare la disciplina. Il mio obiettivo, nelle classi di auto-Shiatsu, è cercare un compromesso che mi permetta di trasferire nella pratica alcuni concetti teorici fondamentali che sono:

- energia (come percepirla nel suo flusso, nei suoi canali, nei suoi blocchi)

- ascolto del proprio corpo (il lavoro non è meccanico ma è calibrato sul qui e ora)

- olistico (il lavoro coinvolge non solo il piano fisico, ma anche quello psichico, emotivo,

e chiaramente quello energetico)


Sono più di dieci anni che conduco classi di auto-Shiatsu con grandi soddisfazioni personali e professionali. Le persone traggono benefici concreti da questa pratica e non solo nell’ambito della classe ma come conoscenze acquisite da utilizzare in piena autonomia quando ne sentono il bisogno.


Sul mio canale YuoTube puoi seguire i video delle mie lezioni di auto-Shiatsu in cui ti guiderò passo passo nel trattamento di alcune parti del corpo come collo, viso, schiena, piedi, ecc.

Puoi ricevere delle lezioni individuali di auto-Shiatsu comodamente a casa tua tramite un collegamento Skype o una videochiamata WhatsApp. Scopri come


3 visualizzazioni
Contatti
Sede

Daniela Piola

daniela@flowshiatsu.com

Cell: 340.3784613

P.IVA 13730611004

Seguimi:

Sede principale 

• Via Ignazio Giorgi 16 (RM)

Altre sedi

• Via G.Riccioni, 51

   Sant'Oreste (RM)

• Via Mazzocchi, 18

  Civita Castellana (VT)

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Basic Square
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Social Icon
  • Daniela Piola